Print Friendly, PDF & Email

Accendiamo il fuoco della passione con due ingredienti che fanno tanto “rendéz-vous” romantico: fragole e cioccolato!

Che si tratti di una cenetta romantica o di stupire gli amici a fine pasto, questi cupcake saranno sicuramente i protagonisti in tavola! Questa nuova ricetta di pasta al cioccolato è diventata la mia nuova preferita: a parte essere molto semplice e veloce, i cupcake sono sofficissimi, non troppo dolci e quasi “brillanti” in superficie:

GUARDA IL VIDEO SU PANDISPAGNA TV!

Dosi per 12 cupcake.

Ingredienti per i cupcake:

40 gr di cacao amaro in polvere

120 gr di farina 00

170 gr di zucchero semolato bianco

1 cucchiaino raso di bicarbonato di sodio

1 cucchiaino raso di lievito per dolci

1 cucchiaino raso di sale fino

1 uovo grande, a temperatura ambiente

7.5 cl di acqua calda

8 cl di panna da cucina

2 cucchiai di olio di soia

1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

Ingredienti per il frosting:

250 gr di burro, a temperatura ambiente

2 bustine di zucchero a velo, setacciato

4 cucchiai di cacao amaro in polvere, setacciato

1 cucchiaio di latte intero, a temperatura ambiente

1 pizzico di sale fino

12 fragole

Alcohol 95% per dolci

Preriscaldo il forno a 180°. Fodero una teglia da muffin coi pirottini di carta e la metto da parte. In una ciotola setaccio assieme il cacao in polvere, la farina, lo zucchero, il bicarbonato, il lievito e il sale. Aggiungo in successione l’uovo leggermente sbattuto, la panna da cucina, l’olio di soia, la vaniglia e l’acqua calda. Mescolo bene con una frusta a mano per assicurarmi che tutti gli ingredienti siano ben amalgamati – e il gioco è fatto! 🙂

Aiutandomi con una paletta da gelataio, verso una pallina di impasto in ciascun pirottino, riempendolo per 2/3, e inforno la teglia per circa 20 minuti (vale la prova stuzzicadenti). A cottura ultimata, rimuovo la teglia dal forno, mi scivola una lacrima di commozione sulla guancia per la bella riuscita (!) e lascio riposare i tortini nella teglia per 10 minuti:

Successivamente estraggo i tortini dalla teglia e li lascio raffreddare completamente.

Una volta raffreddati i cupcake, preparo il frosting: nella ciotola del mio mixer elettrico KitchenAid, dotato di frusta a filo, “cremo” il burro per 2-3 minuti, poi riduco la velocità a bassa e aggiungo, 1 cucchiaio alla volta, la miscela di zucchero a velo e cacao setacciati. Dopo aver incorporato zucchero e cioccolato, unisco il cucchiaio di latte e il sale e lascio andare il mixer a velocità alta per 4-5 minuti. Trasferisco il frosting nella sacca a poche dotata di punta a stella e decoro i cupcake.

A parte, aiutandomi con un coltellino appuntito, taglio la calottina con il picciolo da ciascuna fragola e scavo un cono all’interno, facendo molta attenzione a non andare “oltre” ai bordi (ogni fragola dovrà contenere l’alcohol, quindi deve essere intatta!):

Posiziono ogni fragola sul frosting:

Con un cucchiaino o (come ho fatto io) con un contenitore dotato di beccuccio, riempio l’incavo delle fragole con l’alcohol. Ora, FACENDO MOLTA ATTENZIONE (mi raccomando!!), accendo un fiammifero e infiammo ciascuna fragola.

La fiamma durerà dai 30 secondi al minuto, quindi bisogna assicurarsi di “accendere” i cupcake appena prima di andare in tavola. L’alcohol evaporerà e quindi la fragola sarà commestibile:

Un’ultima raccomandazione, tanto per avere la coscienza a posto: prima di addentare il cupcake, assicuriamoci che la fiamma sia spenta! 🙂

Buon divertimento!!