Print Friendly, PDF & Email

Una ispirazione improvvisa e graditissima che ha trasformato questa (speriamo ultima..) afosa domenica di fine estate!

Qualche giorno fa, Gioia ha lasciato un commento dove mi proponeva di fare un cupcake alla cannella, con ripieno di dulche de leche e frosting al Philadelphia/canella… Beh, ogni desiderio è un ordine in cucina!! Grazie Gioia! ^__^

Dosi per 16 cupcake:

160 gr di farina 00

1 cucchiaino di lievito per dolci

1 cucchiaino di cannella in polvere

1 pizzico di sale fino

1 confezione di panna da cucina (non quella da montare)

60 gr di burro fuso

2 uova grandi, a temperatura ambiente

200 gr di zucchero

1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

Per il frosting:

1 ricetta di Frosting al Philadelphia

1 confezione di Dulche de Leche (vedi nota a fondo pagina)

Cannella in polvere

Decorazioni assortite

Preriscaldo il forno a 180°. Fodero una teglia da muffin coi pirottini di carta e la metto da parte. In una ciotola setaccio la farina, il lievito, la cannella e il sale. In un’altro contenitore combino il burro fuso e la panna da cucina.

Nella ciotola del mio mixer elettrico KitchenAid, dotato di frusta a filo, combino le uova e lo zucchero a velocità alta, fino a che il composto sia diventato chiaro, soffice e denso (circa 5 minuti). Aggiungo l’estratto naturale di vaniglia e mescolo bene.

A questo punto fermo il mixer e aggiungo 4-5 cucchiai della miscela di farina/cannella, azionando a scatti alternati veloce/lento-veloce/lento il mixer, in modo da non sgonfiare il composto ma da amalgamare comunque la farina. Continuo così fino a che tutta la miscela asciutta è terminata. Procedo nello stesso modo con l’aggiunta della miscela liquida burro/panna.

Con l’aiuto di una paletta da gelataio, verso una pallina di impasto in ciascun pirottino, riempendolo per circa 2/3 della sua capienza – e inforno la teglia nel forno pre-riscaldato per circa 20 minuti (vale la prova stuzzicadenti!).

A cottura ultimata, lascio riposare la teglia su una gratella per 10 minuti. Successivamente estraggo i tortini e li lascio raffreddare completamente. Nota al fotografo (che sarei sempre io…): togli il dito dall’obiettivo prima di scattare la foto:

A parte preparo una ricetta classica di Frosting al Philadelphia, al quale aggiungo due cucchiaini di cannella in polvere, ottenendo un bel colore marrone chiaro:

Una volta raffreddati i cupcakes, preparo l’occorrente per la decorazione: trasferisco il frosting al Philadelphia e cannella in una sacca a poche usa-e-getta dotata di punta a stella – e, aiutandomi con un cucchiaio inserisco il dulche de leche in un sacchetto a chiusura ermetica al quale taglio un angolino.

NOTA SUL DULCHE DE LECHE: se non riuscite a trovarlo, è semplicissimo da fare anche in casa. Basta prendere una lattina di latte condensato, immergerla (senza aprirla!) in una pentola dai bordi alti, coprirla d’acqua e portarla ad ebollizione. Una volta che l’acqua bolle, si riduce la fiamma, si copre il tutto con un coperchio e si lascia sobbollire per circa 3 ore, aggiungendo acqua quando questa evaporerà. Dopo 3 ore, si fa raffreddare la lattina e quando la si apre… voilà, ecco fatto il dulche de leche!!

Utilizzo un leva-torsoli per fare un buco al centro di ogni cupcake, riempio la cavità col dulche de leche, copro il tutto col frosting al Philadelphia/cannella, spolvero con la cannella in polvere e termino con un bel fiorellino di zucchero: