Cupcakes e Cake Pops alla Vaniglia

Cupcakes e Cake Pops alla Vaniglia

Un’occasione speciale, la mia indecisione e una convalescenza imprevista hanno raddoppiato la vaniglia-mania!

Ieri la mia ex-collega e amica Stefania ci ha invitati all’inaugurazione della sua nuova ed eccitante avventura: l’apertura del ME GUSTA BAR. Da un paio di settimane ho cominciato a pensare a cosa portarle in segno di supporto e ammirazione – e la scelta più azzeccata mi è sembrata quella dei CAKE POPS, coi quali mi ero già cimentato una volta l’anno scorso (leggilo qui!).

Purtroppo però domenica scorsa mi ammalo (ebbene sì, ho dovuto ammettere di essere umano!! ^__^) e mi ritrovo confinato in casa lunedì e martedì. Sentendomi un pò come un leone in gabbia, martedì mi dico che posso provare a preparare i Cake Pops – e con il primo sorriso della convalescenza mi dirigo in cucina.

La volta scorsa ho “imbrogliato” un pò e ho usato un preparato per torte del supermercato… MAI PIU’! Questa volta si comincia dall’inizio e niente scorciatoie (sarò ricompensato!). La ricetta scelta è quella alla vaniglia che ormai è diventato un mio cavallo di battaglia, l’ho usata anche per i Boston Cream Pie cupcakes e ogni volta viene meglio di quella precedente!

Preriscaldo il forno a 180°. Preparo quindi l’impasto per i cupcak… ehm, per la torta nella maniera classica. Imburro e infarino la teglia (si vede che non faccio torte tanto spesso, uso teglie di alluminio usa-e-getta!), verso l’impasto e lo livello per bene:

Cuocio la torta per quasi 50 minuti e quando uno stuzzicadenti inserito al centro dell’impasto esce pulito, è cotta!

Lascio raffreddare la torta completamente (circa 1 ora), poi mi aiuto con una spatola ricurva (o un coltello) e la estraggo dalla teglia. A malincuore, la divido in due e mi accingo a “polverizzarla”, letteralmente:

Utilizzo un mixer da cucina, che mi permette di ridurre la torta ad un ammasso di bricioli quasi uniforme:

Preparo una ricetta di Frosting al Philadelphia e faccio da Cupido tra i due, facendoli incontrare. Signor Philadelphia, ti presento la Signora Torta alla Vaniglia:

E’ amore a prima vista!! Aggiungo circa la metà del frosting alla torta e mescolo con cautela fino a quando ottengo una palla di impasto compatto, non umido e uniforme:

A questo punto apprezzo il fatto di aver utilizzato una torta “fatta in casa”: ricordo che la volta scorsa l’impasto era troppo morbido e difficile da lavorare! Procedo creando tante palline, grandi circa come una palla da golf:

Un veloce passaggio in frigo, per circa 10 minuti, e poi si comincia col cioccolato. Sciolgo al microonde 200 gr di cioccolato fondente e lo lascio raffreddare leggermente. Intingo i bastoncini nel cioccolato e “infilzo” le palline. Riporto di nuovo il tutto in frigorifero per altri 10 minuti:

Ora si comincia a creare, intingo i Pops nel cioccolato, faccio colare il residuo e cospargo con monparelis e altre decorazioni. Utilizzo la spugna verde per i fiori come sostegno per i Pops:

Una volta rappreso il cioccolato, ho incartato ciascun Pop in sacchettini di cellophane, sigillati da un filo di rafia colorato.

Però mi coglie uno scrupolo: oggi è martedì e l’inaugurazione è sabato… Ci arriveranno mai integri, senza avvelenare nessuno?! Allora decido: porto i Pops al lavoro, per i miei colleghi, e sabato studiamo qualcosa di diverso. Direi che sono stati apprezzati! Marcella, Laura e Matteo non si sono risparmiati:

Ora però bisogna dimostrare tutto il supporto a Stefy, quindi – ricetta che funziona non si cambia – sabato mattina preparo nuovamente una ricetta alla vaniglia, ma questa volta per i classici cupcakes:

Poi è la volta della crema pasticciera, una vecchia conoscenza sempre di qualche settimana fa, che mi dà una grande soddisfazione:

Utilizzando un levatorsoli, faccio un buco al centro di ciascun tortino e ne riempio metà di crema e metà di Nutella (con questa non si sbaglia mai!):

Una buona meringa svizzera è quello che ci vuole per decorare questo simpatico esercito, quindi al lavoro:

Uso la mia punta a stella preferita per mettere il frosting sui cupcakes, una parte decorata a monpareils colorati, l’altra invece con cacao in polvere e riccioli di cioccolato:

Preparo le mie scatoline di cartone coi 12 cupcake e mi dirigo alla volta del bar di Stefy. Al mio arrivo, vengo accolto dalle note di FEVER, con tanto di Marcella versione cantante in una delle sue migliori performances canoniche (è la prima volta che la sento dal vivo e ne sono veramente colpito!)

Stefy mi vede subito e mi corre incontro:

E Marcella fa una pausa per parlare con alcuni dei suoi numerosi ammiratori:

Poi qualche collega “scopre” i cupcakes appoggiati sul bancone del bar:

Per fortuna che Olivia esiste, è stata la “mente” dietro il bellissimo regalo per Stefy:

In bocca al lupo per la tua nuova avventura, Stefy!!

45 Comments

  1. vesselinkata · 02/10/2011 Reply

    che simpatico pop-post pieno di allegria … buona fortuna alla tua amica Stefy! Si vede che vi siete divertiti tantissimo e avete passato momenti indimenticabili. :)

    • pandispagna · 06/10/2011 Reply

      Grazie V, condividere questi momenti con gli amici è la cosa migliore!!

  2. Tullina · 03/10/2011 Reply

    Una doppia ricetta questa volta! 😀 che bontà!! Poi la tua espressione quando mostri la crema pasticcera è impagabile eheh

    • pandispagna · 06/10/2011 Reply

      Grazie Tullina! Sai che la crema che è rimasta me la sono mangiata a cucchiaiate?! Ne vado matto!!

  3. edith · 03/10/2011 Reply

    La settimana si preannuncia lunga e densa di agonia….ma la visione dei cakepops mi ha rallegrato non poco. Ma dove le scovi ‘ste ricette. Questo week-end ho fatto i cupcakes al marshmallows: maipiùsenza…

    • pandispagna · 06/10/2011 Reply

      Grande Edith! Altro che “Ma come ti vesti?”, noi dovremmo fare “Ma cosa mangi?”!! ^__^

      • edith · 07/10/2011 Reply

        ah eccoti finalmente…..mestavoapreoccupa’! :)

        • pandispagna · 10/10/2011 Reply

          Ma no, Edith!! Onestamente anche a me viene l’ansia quando non riesco a postare la domenica, ma a volte devo proprio fare training autogeno e fare un bel respiro!! :)

  4. ilaria · 03/10/2011 Reply

    e meno male che non stavi bene…. Si può utilizzare il cioccolato bianco al posto di quello fondente per i pops? grazie ciao

  5. ilaria · 03/10/2011 Reply

    Dimenticavo: ovviamente tutto meravilgioso! Complimenti davvero

  6. Federica Fusco · 03/10/2011 Reply

    Ciao Francesco,prima di tutto grazie della partecipazione al mio contest è un onore e un piacere per me!!Ti ho inserito nella lista partecipanti e commentato… :) Complimenti per entrambe le creazioni non so proprio quale sceglierei…i cakepops sono favolosi e confermo che la riuscita è assolutamente diversa e migliore con le torte fatte in casa!!I preparati sono pure pratici ma….davvero immangiabili!!Per quanto riguarda i cupcakes beh…sai quanto li amo,oggi li ho fatti alla Nutella,con una ricetta del “Cookbook-Hummingbird bakery” e ho usato la tua idea del levatorsoli per fare il filling di Nutella,notevole,perchè al contrario di come facevo prima(taglio trasversale e sac a poche con punta per filling)ce ne va mooooolto di più e quando lo mangi c’è più gusto!! Ad Halloween accoglierò i bimbi vestita da strega,per dolcetto e scherzetto….aspetto di vedere i tuoi cupcakes a tema allora 😉 Ciao!!

  7. mieledilavanda · 04/10/2011 Reply

    Intanto complimentissimi per l’idea straordinaria che hai avuto…con i cake pops, ma dove hai trovato quei bastoncini??? :-) un’ altra informazione però ti vorei chiedere…quando hai preparato i muffins hai semplicemente fatto l’impasto della torta e poi infornato??? giusto? non c’è aggiunta di philadelphia… ho capito bene? scusami ma vorrei preparare questi cupcake per una festa a scuola del mio piccolino (ovviamente linkerò al tuo blog fantastico :-) ) e preferirei che ne rimanessero tutti entusiasti… grazie…

    • pandispagna · 06/10/2011 Reply

      Ciao! Ho comprato i bastoncini in un negozietto a Londra ma sono della Wilton. Esatto x la ricetta, sono i classici alla vaniglia, il frosting si aggiunge volendo alla torta cotta e sbriciolata x tenerla assieme. A presto! :)

  8. breakfast at lizzy's · 04/10/2011 Reply

    stupendi i cake pops, per non parlare dei cupcake! complimenti! … la convalescenza non ti ha fermato, anzi! 😉

  9. LaraTZ · 04/10/2011 Reply

    Deliziosi!!! Ma dove trovi i bastoncini (spiedini?!?) e i sacchettini? In rete? Grazie Lara

    • pandispagna · 06/10/2011 Reply

      Ciao Lara, i bastoncini sono della Wilton, i sacchettini li trovi in drogheria. A presto!!

  10. nocciolina · 07/10/2011 Reply

    Sempre meglio! I pops sono stupendi. Ideali per dei bambini!!!

  11. ilaria · 10/10/2011 Reply

    Ciao,
    venerdì ho fatto i pops… semplicemente meravigliosi e i miei ospiti li hanno ripuliti letteralmente.
    Li ho fatti con il cioccolanto fondente e con quello bianco e, per il mio gusto, quelli con il ciocc.bianco sono troppo dolci.
    Grazie Francesco!

    • pandispagna · 10/10/2011 Reply

      Brava Ilaria! Visto che soddisfazione quando ti spolverano via tutto? Sono d’accordo sul cioccolato bianco, che è già dolce di suo… Magari la prox volta puoi provare a intingere una metà del pop fondente nel cioccolato bianco… Così simcolora un pò ma non si zucchera troppo!

  12. Silvia · 12/10/2011 Reply

    Ciao! Ti seguo da poco ma ho apprezzato subito il tuo blog! Mi piace molto il tuo modo di esporre le ricette e la tua fantasia. Si vede che sei proprio un appassionato! Domenica mi sono cimentata anch’io con i pops e sono stati un successone. Ma avrei un paio di domande: la crema di Philadelphia che in effetti non si usa tutta, non si potrebbe dimezzare le dosi..? E in oltre, quei bellissimi confetti di cioccolato da sciogliere per il dipping, dove si trovano? Vanno bene anche le normali gocce di cioccolato che si trovano in tutti i supermercati?

    Silvia

    • pandispagna · 13/10/2011 Reply

      Ciao Silvia, grazie per il commento! Se vuoi puoi dimezzare la dose del frosting, io la faccio sempre intera perchè congelo il rimanente oppure non ne rimane mai troppo a lungo… Le cialdine colorate sono della marca Wilton, ma anche il comunissimo cioccolato fondente va bene, anzi!! :)

  13. Monica · 19/10/2011 Reply

    Ho scoperto solo oggi il tuo blog e mi hai già dato mille idee!!! Due domande: nei video usi l’estratto di vaniglia della nieslen massey se non sbaglio… A parte andare in spedizione a Londra e tornare a casa con le valigie piene… Hai idea dove posso trovarlo? Anche su qualche sito online con moderate spese di spedizione…. Domanda due: punta a stella wilton mi potresti dire i codice? Vorrei ordinarla ma sul sito ce ne sono 1.000 e non vorrei sbagliare misura. Grazie mille!!!!

    • pandispagna · 23/10/2011 Reply

      ciao Monica, sono contento! Dunque, per quanto riguarda la vaniglia ricordo che una ragazza sulla mia pagina Pandispagna di Facebook parlava di due ragazzi italiani a Londra che spediscono in Italia… Punta a stella: io uso una che non è Wilton, però il diametro è di 1.5 cm di apertura. A presto!

  14. Lidia · 22/02/2012 Reply

    Ciao Francesco,
    i tuoi cupcakes stupendi! E anche buonissimi!

    Una domanda “tecnica”: che punta usi per decorare con il frosting? Una punta a stella ok, ma di quale grandezza? Mi daresti il numero? :)

    Grazie!!!!
    L

    • pandispagna · 24/02/2012 Reply

      ciao Lidia, che piacere, grazie! Io di solito uso una punta a stella aperta di 1.5 cm di diametro. Spero la info ti sia utile. a presto! :)

  15. Lisa · 07/09/2012 Reply

    Ciao Francesco,
    complimenti per il tuo blog, l’ho scoperto da pochi giorni e continuo a sfogliarlo perché é pieno di ricette strepitose!

    Volevo provare con i cupcakes alla vaniglia (adoro la vaniglia!) però 12 cupcakes sono tanti… Li posso congelare secondo te? Ed eventualmente come li scongelo?

    Poi ho letto stasera sul tuo blog che il frosting al Philadelphia si può congelare, vale solo per lui? Mi verrebbe comodo per non buttare nulla!

    Grazie!!

    • pandispagna · 09/09/2012 Reply

      grazie Lisa, benvenuta! certamente puoi congelare sia i tortini che il frosting. ti consiglio di farlo separatamente (ossia prima di decorare i cupcakes) e quando ti servono lascia il frosting in frigorifero dalla sera prima e i cupcakes a temperatura ambiente per 1 ora. vedrai, saranno buoni come appena sfornati! :)

  16. giorgia · 20/04/2013 Reply

    ciao…che meraviglia! ma..dove trovo la ricetta per fare i cupcake alla vaniglia? grazie! ho visto il video, ma non trovo le dosi!!!!

    • pandispagna · 22/04/2013 Reply

      Ciao Gio, cerca nel sito la ricetta ‘boston cream pie’, è quella classica alla vaniglia! :)

    • mary 71 · 27/12/2013 Reply

      ciao Francesco sono disperata e impazzito il mio frosting alla meringa svizzera eppure ho seguito tutto passo dopo passo ho anche continuato ad alta velocita ma nn c e stato verso. dove ho sbagliato?

      • pandispagna · 27/12/2013 Reply

        Ciao Mary, accipicchia che peccato… A volte ho notato che basta aggiungere qualche pezzettino di burro in più alla miscela per farla ‘rinvenire’… Sei sicura poi di non aver frullato troppo la meringa e lo zucchero? Te lo chiedo perchè una volta a me è capitato proprio per quel motivo. Ma non ti arrendere, mi raccomando! A presto!

        • mary 71 · 29/12/2013 Reply

          Ciao Francesco, scusa per l’ impeto con cui ti ho scritto l’ altra volta ,ma ci tenevo tanto ai miei cupcakes …volevo fare un regalo speciale ad un’amica e quella era l’occasione giusta. Nella fretta di raccontarti il misfatto non ho neanche aggiunto che da poco ho scoperto il tuo blog e sono contentissima , la tua precisione nel creare quei capolavori e la tua bravura nello spiegarlo mi fa dire: eccezionale davvero. Ritornando al mio frosting, pensandoci bene il burro era un po’ meno e sicuramente avro’ montato troppo gli albumi,ci riprovero’ di sicuro. Grazie per i preziosi consigli. Scusa un ‘altra curiosita’, spulciando le varie ricette di cupcakes ho notato che in tante c’ è la stessa dose di burro, zucchero, farina,i tuoi no, come mai? Dove posso trovare la tua ricetta base?.
          Adesso ti saluto, ma ti scrivero’ ancora perche’ fare dol ci e la mia passione. Ciao!

          • pandispagna · 30/12/2013

            Ciao Mary, non ti preoccupare, ho letto tanta passione dal tuo messaggio e quello che posso fare per aiutarti lo faccio molto volentieri. Prova la ricetta base che trovi a questo link, è per me una vera e propria garanzia, che puoi anche personalizzare con aggiunte dei tuoi ingredienti preferiti (cioccolato, cannella, cocco, etc…). Le quantità diverse che trovi in ogni ricetta nascono dalla mia voglia di sperimentare: infatti a riproporre sempre una stessa ricetta dopo un po’ sarebbe noioso, no?! :) A presto e buon anno! :)

  17. Lisa · 30/12/2013 Reply

    Ciao Francesco da tempo provo ricette per cupcake ma non ho ancora trovato la ricetta perfetta mi hanno consigliato il tuo sito ed ho finalmente visto accostamenti di tortine favolose. Vorrei un consiglio dovrei preparare dei cupcake 15/20 circa ma in vari gusti, pensi che potrei utilizzare la tua base edividere il composto in piu parti ed aggiungere ad ogniuna cannella,cacao, zenzero, limone,cocco qualcosa dunque per darne vari sapori e odori?grazie a presto Lisa

    • pandispagna · 30/12/2013 Reply

      ciao Lisa, grazie per il messaggio e grazie a chi ti ha suggerito il mio blog! io ho una ricetta base che è ogni volta una garanzia, ne vengono esattamente 12, è alla vaniglia e può essere “aromatizzata” come più credi: aggiungendo marmellata a fine impasto, oppure gocce di cioccolato, infondendo il latte che andrà nell’impasto… e così via. La trovi a questo link, fammi sapere come ti sei trovata! a presto! :)

  18. Susanna · 04/01/2014 Reply

    Ciao belloooooo,da qualche tempo anche io mi cimento con i cake pop ,mi diverto moltissimo e ci dedico parecchio tempo x decorarli. Sei sempre il number One !!!!!! Non ti mollerò maiiiiii ……. Ciao e buona befana. Un baciooooooo. Susanna.

    • pandispagna · 11/01/2014 Reply

      grazie Susi, fare i cake pops dà sempre una grande soddisfazione!! :)

  19. Susanna · 14/01/2014 Reply

    Ciao Fra,mi sapresti dare la ricetta x creare un impasto x i cake pop al gusto di speculoos???? Io ho mischiato pds con la crema speculoos,ed erano buonissimi,ma se te hai qualche altra aggiunta ……. ben venga :)

    • pandispagna · 19/01/2014 Reply

      Ciao Susy, io userei un impasto alla vaniglia aromatizzato alla cannella…che a me fa sempre impazzire!

Leave a reply