Print Friendly, PDF & Email

Una variante mini della famosa Prinzesstarta, la tipica torta svedese dedicata alle teste coronate del nord!

Ogni tanto l’ispirazione viene anche pensando a come “rimpicciolire” una torta importante, creata per celebrare le principesse della Svezia. Sono stato in Svezia solo una volta – ma nessuno mi aveva mai parlato di questa golosissima delizia locale: nella versione originale si tratta di un pandispagna (toh, che coincidenza!) che alterna strati di crema pasticcera e marmellata al mirtillo, ricoperto poi di marzapane verde (oppure rosa). La prossima volta, dovessi ritornare al freddo ma affascinante nord, non mi sfuggirà!

Guarda la video-ricetta su PandispagnaTV!

Dosi per 16/18 cupcakes.

Per l’impasto:

3 uova grandi, a temperatura ambiente

75 gr di farina

75 gr di fecola di patate (o maizena)

150 gr di zucchero

1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

1/2 bustina di lievito (8 gr)

Per la farcitura:

Marmellata di Mirtillo

Per la copertura:

1 tuoro grande

200 gr di mascarpone

35 gr di zucchero a velo, setacciato

Per la decorazione:

marzapane verde

zucchero a velo

Preriscaldo il forno a 180°. Fodero la mia teglia da muffin coi pirottini di carta e la metto da parte. In una ciotola setaccio la farina, la fecola e il lievito. Setaccio nuovamente e poi con una frusta metallica a mano amalgamo bene tutti gli ingredienti. Metto la ciotola da parte:

Nella ciotola del mio mixer elettrico, dotato di frusta a filo, unisco le uova e lo zucchero e frullo a velocità medio-alta fino a quando il composto diventa chiaro, soffice, spumoso e comincia a formare delle creste sulla superficie:

Aggiungo gradualmente la miscela di farina e aziono il mixer a intermittenza, per incorporare la farina senza smontare il composto. Ripeto l’operazione per 2-3 volte, fino ad esaurimento della farina. Con l’aiuto di una paletta da gelataio verso una pallina d’impasto in ciascun pirottino e inforno per circa 20 minuti (vale la prova stuzzicadenti!):

A cottura ultimata estraggo la teglia e la posizione su di una gratella per fare raffreddare completamente i tortini. Nel frattempo preparo la “crema” per la copertura: in una ciotola combino il mascarpone e lo zucchero a velo con l’aiuto di una spatola, poi unisco il tuorlo e lo amalgamo bene con una frusta metallica a mano.

Una volta raffreddati i tortini, li “incido” con un elimina-torsoli nel centro e riempio la cavità con la marmellata ai mirtilli (non volevo utilizzare una sacca a poche e quindi mi sono servito di un sacchetto per alimenti a chiusura ermetica al quale ho tagliato un angolino):

Successivamente, aiutandomi con una spatolina ricurva (o un coltello), spalmo un cucchiaio di “crema” al mascarpone e tuorlo sulla superficie del cupcake:

Stendo il marzapane colorato sul piano di lavoro precedentemente cosparso di zucchero a velo fino ad ottenere una “sfoglia” dello spessore di circa 2-3 mm. Con un coppapasta (o tazza/bicchiere grande) ritaglio tanti cerchi leggermente più grandi della superficie del cupcake e con questi copro a mo’ di calottina la parte superiore del tortino, ripiegando bene i bordi per coprire tutto l’impasto e la crema di mascarpone:

Termino con una bella pioggia di zucchero a velo e un fiorellino di zucchero:

Buona settimana!!