Print Friendly, PDF & Email

Come non dedicare il più classico dei drink “da grandi” a una delle persone più importanti nella propria vita? Auguri, babbo!

“Non mi ha detto come vivere. Ha semplicemente vissuto e ha lasciato che lo osservassi.”

Il paradosso è che al mio babbo non piace neanche tanto bere. Però quando penso alla definizione “old fashion”, che racchiude tutto lo stile, il savoir faire, la storia e tanta tanta saggezza… beh, la versione in cupcake di questo classico drink mi è venuta piuttosto naturale!

Dosi per 14-16 cupcakes:

180 gr di farina 00

1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci

1 punta di cucchiaino di noce moscata grattugiata

130 ml di Bourbon Whisky (io ho usato il Four Roses)

90 ml di latte intero, a temperatura ambiente

90 ml di olio di semi (io ho usato quello di arachidi)

140 gr di zucchero semolato bianco

2 uova grandi, a temperatura ambiente

1 ricetta di Frosting al Philadelphia

1 limone

Ciliegie candite

Cominciamo con le classiche operazioni preliminari. Preriscaldo il forno a 180°. Fodero una teglia da muffin coi pirottini di carta e la metto da parte. In un bicchiere unisco il bourbon e il latte. In una ciotola combino la farina, il lievito e la noce moscata grattugiata, aiutandomi con una frusta metallica a mano per miscelare bene gli ingredienti:

In un’altra ciotola verso lo zucchero e l’olio, montandoli bene con un frullino elettrico a velocità alta:

Aggiungo quindi le uova, una alla volta, frullando bene fino ad incorporarle del tutto:

Riduco la velocità del frullino a bassa e aggiungo, alternandole, la miscela di farina e quella di bourbon. Inizio e termino con la farina (x 3 volte), alternando a 2 aggiunte di bourbon:

Aiutandomi con una paletta da gelataio, verso una pallina di impasto in ciascun pirottino, in questo modo cuoceranno in maniera uniforme:

Inforno la teglia nel forno pre-riscaldato e cuocio per circa 20 minuti (vale la prova stuzzicadenti). A cottura ultimata, estraggo la teglia e la lascio riposare su una gratella per 10 minuti. Successivamente estraggo i tortini e li lascio raffreddare completamente:

Preparo una ricetta di frosting al Philadelphia e la conservo in frigorifero. Taglio a rondelle sottili un limone, poi taglio ciascuna rondella a quartini. Guarnisco i cupcake decorati, nel classico stile “Old Fashion”, con una fettina di limone e una ciliegia candita:

Tantissimi auguri a tutti i babbi! ^__^