Torta S’mores

Torta S’mores

Tre piani di soffice torta, ripieno di ganache al cioccolato al latte e una copertura di meringa arrostita… In una parola: la delizia!

Negli Stati Uniti c’è l’usanza di arrostire i marshmallow sul fuoco con un bastoncino, poi di prendere due biscotti, farci un “panino” con il marshmallow caldo e una tavoletta di cioccolato – e mangiarlo con gusto. Questa combinazione di biscotto-cioccolato-marshmallow si chiama “s’more”, contrazione di “some more”, ossia “ancora, ancora” – perchè tanto buoni in effetti sono:

Torta S'mores

Questa torta ricorda il famoso “dolcetto” in quanto contiene i biscotti sbriciolati nell’impasto, il cioccolato nel ripieno e il marshmallow nella copertura.

Ingredienti per una torta a 3 strati da 15 cm di diametro.

Per l’impasto:

  • 240 gr di farina 00
  • 160 gr di biscotti secchi sbriciolati finissimi (io ho usato quelli integrali di Lazzaroni che si chiamano “pan croute”)
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 240 gr di burro
  • 150 gr di zucchero muscobado
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 4 uova
  • 250 ml di latticello (oppure 250 ml di latte e il succo di 1 limone)
  • 2 cucchiaini di estratto naturale di vaniglia

Per la ganache:

  • 340 gr di cioccolato al latte, a pezzetti
  • 340 ml di panna fresca da montare
  • 2 cucchiaini di Baileys (opzionale)

Per la copertura in marshmallow:

  • 80 ml di acqua
  • 180 gr di zucchero
  • 190 ml di miele
  • 3 albumi, a temperatura ambiente
  • 1/2 cucchiaino di cremor tartaro
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

Preriscaldiamo il forno statico a 180°. Imburriamo e infariniamo 3 teglie da 15 cm e le foderiamo nel fondo con un cerchio di carta forno.

In una ciotola combiniamo la farina, i biscotti, il lievito, il bicarbonato e il sale. Nella ciotola del nostro mixer elettrico montiamo il burro fino a renderlo spumoso, poi aggiungiamo gradualmente i due zuccheri e continuiamo a mescolare per altri 3-4 minuti.

Riduciamo la velocità ed aggiungiamo le uova, una alla volta. Proseguiamo con l’estratto naturale di vaniglia. Alterniamo quindi la miscela di farina in 3 aggiunte al latticello in 2 aggiunte, iniziando e terminando sempre con la farina.

Dividiamo l’impasto tra le tre teglie e inforniamo nel forno preriscaldato e cuociamo per circa 40 minuti (vale la prova stuzzicadenti). A cottura ultimata, estraiamo le torte dal forno, le lasciamo riposare per 10 minuti, poi le scaravoltiamo e le facciamo raffreddare completamente su di una gratella.

Prepariamo la ganache al cioccolato al latte. Portiamo ad ebollizione la panna in un pentolino, la versiamo sopra al cioccolato a pezzetti, aggiungiamo se vogliamo il Baileys e mescoliamo fino quando il composto sia uniforme. Lasciamo raffreddare e addensare la ganache, mescolando di tanto in tanto.

Assembliamo la torta. Posizioniamo un disco di torta, spalmiamo sulla superficie metà della della ganache, ripetiamo con il secondo disco di torta e l’altra metà della ganache, terminando con l’ultimo disco di torta che posizioneremo al contrario, per avere una superficie superiore della torta piatta.

Prepariamo la copertura al marshmallow. In un pentolino combiniamo l’acqua, lo zucchero e il miele, mescolando bene. Usando un termometro a lettura istantanea, mettiamo sul fuoco il composto e a questo punto non mescoliamo. Appena la miscela raggiunge i 100 gradi, nella ciotola del nostro mixer elettrico, dotato di frusta a filo perfettamente pulita, cominciamo a montare gli albumi fino a quando diventano spumosi. Appena il termometro segna 115 gradi, rimuoviamo il pentolino dal fuoco e, facendo molta attenzione, versiamo il liquido a filo sugli albumi con il mixer in movimento. Continuiamo a montare per 7-8 minuti, fino a quanto il composto sia denso, spumoso e lucido. Aggiungiamo l’estratto di vaniglia e montiamo ulteriormente per un altro paio di minuti.

Decoriamo la torta. Spatoliamo il marshmallow sulla torta, ricoprendola tutta. Con l’aiuto di una torcia a cannello, arrostiamo la superficie fino ad ottenere quei bellissimi decori:

Torta S'mores

Torta S'mores

Torta S'mores

Buon appetito e buona settimana! ^__^

6 Comments

  1. MARIANNA BRACCOLINO · 03/01/2017 Reply

    Ciao Francesco, tra gli ingredienti della copertura al marshmallow c’è anche il cremor tartaro…quando e dove va aggiunto precisamente?
    Grazie :-)

  2. nicky · 03/01/2017 Reply

    meraviglia!!!!

  3. Stef · 03/01/2017 Reply

    Fantastica!!!
    Ti ho visto a “detto fatto”…finalmente!!!
    La torta è deliziosamente strepitosa e tu sei troppo simpatico Francesco!!
    Grazie di tutto ^_^

  4. Katia · 04/01/2017 Reply

    Ciao Francesco volevo chiederti se la ganache al cioccolato al latte si indurisce in frigorifero

  5. Simona · 15/03/2017 Reply

    Ho fatto la torta , ma invece di arrostire il mashmellow, l’ ho cosparso di codelle colorate

Leave a reply