Barrette alle noci pecan

Barrette alle noci pecan

Secondo me per queste barrette sono state fatte e vinte delle guerre… sono di una bontà assurda!

Non c’è modo di indorare la pillola, queste barrette sono sicuramente caloriche, ma almeno una possiamo assaggiarla… io non riesco più a dimenticarle! Non troppo dolci e con un leggero sapore di caramello… Vi ho tentato abbastanza?! ^__^

Ingredienti per la base:

  • 250 gr burro, a temperatura ambiente
  • 120 gr di zucchero di canna integrale
  • ½ cucchiaino di sale fino
  • 480 gr farina 00

Ingredienti per la copertura:

  • 110 gr burro
  • 80 gr di zucchero di canna integrale
  • 80 ml di miele
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di panna fresca da montare
  • 1 pizzico di sale fino
  • 230 gr di noci pecan

Preriscaldiamo il forno a 190°. Prepariamo la base: versiamo il burro e lo zucchero nella ciotola della planetaria e li montiamo fino a quando diventino chiari e spumosi, per circa 2 minuti. Aggiungiamo il sale. Continuiamo aggiungendo la farina, 1 cucchiaio alla volta, fino a quando sia tutta incorporata e l’impasto sia diventato compatto.

Versiamo l’impasto sul fondo di una teglia della dimensione di circa 20×30 cm, pressandolo bene e in maniera uniforme. Coi rebbi di una forchetta ne foriamo la superficie, poi lo trasferiamo in frigorifero per circa 20 minuti a rassodarsi. Successivamente trasferiamo la teglia in forno e cuociamo fino a quando la superficie sia dorata, circa 20 minuti. Trasferiamo la teglia su di una gratella per farla raffreddare completamente.

Riduciamo la temperatura del forno a 170° e nel frattempo prepariamo la copertura. In un pentolino, sul fornello a fuoco medio, combiniamo il burro, lo zucchero di canna, il miele, lo zucchero semolato e la panna fresca. Portiamo il composto ad ebollizione e mescoliamo continuamente per circa 1 minuto. Rimuoviamo il pentolino dal fuoco, aggiungiamo il sale e le noci pecan. Versiamo la copertura sulla base.

Trasferiamo il tutto in forno e cuociamo sempre a 170° per altri 20 minuti. Trasferiamo la teglia su di una gratella per lasciarla raffreddarla completamente. Passiamo un coltello lungo i bordi dell’impasto e lo scaravoltiamo su di un tagliere. Tagliamo tante barrette delle dimensioni di circa 1x3cm e le conserviamo a temperatura ambiente in un contenitore ermetico.

Barrette alle noci pecan

 

3 Comments

  1. Luciana · 09/01/2016 Reply

    Stupenda come non farla grazie

  2. Sara · 10/01/2016 Reply

    Ci hai tentato si. Sono bellissime!

  3. Stef · 10/01/2016 Reply

    OMG!!
    Terribilmente goduriose…uhmmmmm

Leave a reply