Brioche ai Mirtilli

Brioche ai Mirtilli

La bontà di questa brioche dolce è superata solo dalla sua bellezza quando lievita nel forno!

Ingredienti:

  • 140 ml di latte caldo (non bollente)
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato (quello per pizze a lievitazione lenta)
  • 500 gr di farina 00
  • 50 gr zucchero + 2 cucchiai per la superficie della brioche
  • 1 cucchiaino e 1/2 di sale
  • 6 uova grandi, a temperatura ambiente
  • 240 gr di burro tagliato a cubetti, a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio di panna liquida da cucina (oppure 1 cucchiaio di acqua)
  • 125 gr di mirtilli freschi

Nella ciotola del nostro impastatore, dotato di attacco a gancio, combiniamo il latte e il lievito, lasciandoli riposare per circa 5 minuti per attivare il lievito. Aggiungiamo quindi la farina, lo zucchero e il sale – ed azioniamo l’impastatore a velocità medio-bassa per circa 2-3 minuti. Prendiamo 5 uova e le aggiungiamo, una alla volta, appena quella precedente è stata amalgamata nell’impasto:

Brioche ai Mirtilli

Sempre con l’impastatore in azione, aggiungiamo il burro un poco alla volta:

Brioche ai Mirtilli

Non preoccupiamoci se a prima vista l’impasto sembra “impazzire”, continuiamo ad impastare e vedremo che dopo un pò comincerà a ricompattarsi e a staccarsi dai bordi della ciotola (se ciò non dovesse succedere, aggiungiamo un cucchiaio di farina alla volta fino ad ottenere un impasto compatto e lucido):

Brioche ai Mirtilli

Trasferiamo l’impasto in una ciotola e lo copriamo con la pellicola:

Brioche ai Mirtilli

A questo punto abbiamo due opzioni: mettiamo la ciotola nel frigorifero e riprendiamo il procedimento al mattino dopo (se prepariamo la brioche la sera prima), oppure facciamo lievitare per circa 1 ora fino a quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume (non lasciamo l’impasto fuori dal frigorifero tutta la notte perchè altrimenti lieviterebbe troppo e non darebbe un risultato ottimale in cottura):

Brioche ai Mirtilli

Una volta ottenuta questa meraviglia di impasto, lo rovesciamo sul piano di lavoro ben infarinato e afferriamo il nostro fedele matterello:

Brioche ai Mirtilli

Stendiamo l’impasto in modo da creare un rettangolo che sia largo quanto la lunghezza della nostra teglia e lungo circa 2 volte tanto. Sbattiamo leggermente l’ultimo uovo avanzato con la panna liquida, poi spennelliamo la superficie della sfoglia:

Brioche ai Mirtilli

Cospargiamo coi mirtilli (questi erano dolcissimi…):

Brioche ai Mirtilli

Poi cominciamo ad arrotolare la sfoglia su sè stessa, partendo da un lato corto:

Brioche ai Mirtilli

Adagiamo delicatamente il rotolo nello stampo da plumcake, che avremo precedentemente foderato con carta forno:

Brioche ai Mirtilli

Copriamo con un panno pulito e lasciamo lievitare per un’altra ora. Nel frattempo preriscaldiamo il forno statico a 180 gradi. Spennelliamo la superficie della brioche con il resto della miscela di uovo e panna:

Brioche ai Mirtilli

Spolveriamo con lo zucchero e inforniamo per circa 45 minuti, fino a quando la brioche sia dorata e fragrante. Estraiamo la teglia dal forno e lasciamo riposare per 15 minuti. Poi possiamo finalmente tagliarla a fette e gustarcela:

Brioche ai Mirtilli

Buon appetito! ^__^

 

 

 

 

 

 

3 Comments

  1. Marianto · 26/05/2017 Reply

    Posso Usare i frutti di bosco surgelati?
    Grazie

  2. Stef · 29/05/2017 Reply

    Adorooooo caro Francesco!!!
    Ci vedrei bene pure i lamponi…che acquolina!!!
    Complimenti, sei un grande!!!!

  3. Elisabetta · 06/10/2017 Reply

    Ciao, non ho in casa il lievito disidratato…posso usare lievito di birra normale? Quello a panetto per intenderci… Se si quanto?

Leave a reply