Bomboloni alla Crema

Bomboloni alla Crema

Torniamo tutti bambini con questa golosissima ricetta!

Ingredienti per circa 20 bomboloni.

Per l’impasto:

  • 500 gr di farina 0 (quella per il pane)
  • 60 gr di zucchero
  • 10 gr di sale fino
  • 15 gr di lievito di birra fresco, sbriciolato
  • 4 uova grandi
  • la buccia grattugiata di 1/2 limone
  • 150 gr di acqua
  • 125 gr di burro a temperatura ambiente

Per il ripieno:

  • 1 bacca di vaniglia
  • 500 ml di latte intero
  • 6 tuorli grandi
  • 125 gr di zucchero
  • 80 gr di farina 00
  • 200 ml di panna fresca

Per la frittura e l’impanatura:

  • 2 litri di olio per frittura
  • zucchero semolato

Mettiamo tutti gli ingredienti per l’impasto, tranne il burro, nella ciotola del nostro robot da cucina KitchenAid:

Bomboloni alla Crema

Agganciamo il gancio da pizza ed azioniamo l’utensile a velocità media e impastiamo per circa 8 minuti, o fino a quando l’impasto cominci a staccarsi dal bordo della ciotola. Spegniamo a questo punto l’impastatore, lasciamo riposare sia lui che l’impasto per un minuto, poi lo riazioniamo a velocità media e aggiungiamo un poco alla volta il burro a pezzettini.

Una volta che tutto il burro è incorporato, aumentiamo la velocità del mixer e impastiamo per circa 5 minuti, fino a quando l’impasto risulti elastico e lucido. Copriamo quindi la ciotola con la pellicola (io uso le cuffiette di plastica per la doccia che prendo in hotel quando viaggio!) e facciamo lievitare fino a quando l’impasto sia raddoppiato in volume:

Bomboloni alla Crema

Una volta raddoppiato di volume, diamo un bel pugno all’impasto per far uscire l’aria, poi ricopriamo nuovamente la ciotola e la riponiamo in frigorifero a raffreddarsi per tutta la notte.

Il giorno dopo estraiamo l’impasto dal frigorifero:

Bomboloni alla Crema

Lo dividiamo in tanti pezzettini da circa 50gr ciascuno (dovremmo ottenere circa 20 pezzi). Li impastiamo e li rotoliamo sul banco da cucina fino a formare delle palline lisce che posizioniamo in due teglie precedentemente infarinate, separandole una dall’altra:

Bomboloni alla Crema

Le copriamo con la pellicola e le lasciamo riposare per circa 4 ore, o fino a quando siano raddoppiate in volume:

Bomboloni alla Crema

Nell’attesa, prepariamo la crema che sarà il ripieno dei nostri bomboloni. Tagliamo il baccello di vaniglia per tutta la lunghezza, raschiamo i semi e trasferiamo semi e baccello in un pentolino assieme al latte. Portiamo il tutto a ebollizione. Nel frattempo sbattiamo vigorosamente in una ciotola i tuorli e lo zucchero, poi setacciamo sopra la farina ed amalgamiamo bene. Versiamo il latte bollente a filo sulle uova, mescolando continuamente per evitare di cuocere le uova, poi versiamo la crema nel pentolino e riportiamo sul fuoco, mescolando continuamente fino a quando il composto si sia addensato, circa 5 minuti. Passiamo la crema attraverso un colino, quindi copriamo con la pellicola a contatto e facciamo raffreddare completamente. Montiamo la panna a neve ferma, quindi la incorporiamo alla crema, mescolando dall’alto verso il basso per non smontare il composto.

Quando i bomboloni sono lievitati per l’ultima volta, mettiamo sul fuoco una pentola profonda con l’olio e – usando un termometro apposito, misuriamo la temperatura, fino a quando arriva a 180 gradi:

Bomboloni alla Crema

Immergiamo i bomboloni nell’olio bollente, uno alla volta, facendoli cuocere per circa 2 minuti per lato, fino a quando siano dorati. Li estraiamo, li passiamo nella carta assorbente e li rotoliamo nello zucchero, coprendoli completamente.

Facciamo raffreddare completamente i bomboloni zuccherati, quindi trasferiamo la crema in una sacca a poche dotata di punta tonda liscia. Aiutandoci con un coltellino, creiamo un foro sulla sommità di ciascun bombolone e, infilando la punta della sacca a poche nell’apertura, riempiamo l’interno con la crema, lasciando un ciuffetto di crema come decorazione:

Bomboloni alla Crema

Come ogni prodotto di forno (in questo caso fritto!), i bomboloni sono ottimi quando sono preparati e consumati nello stesso giorno, ma per esperienza diretta vi confermo che, conservati in contenitori ermetici e poi “impanati” nuovamente di zucchero, resistono anche il giorno dopo e sono sempre buonissimi. Quindi, visto che adesso le temperature sono calate un pò, preparateli subito:

Bomboloni alla Crema

E fatemi sapere in quanto tempo ve li spazzolano da tavola! ^__^

 

2 Comments

  1. Nunzia · 01/07/2017 Reply

    Buonissimi.. una vera esplosione di gusto quando si arriva al centro e si trova tutta la farcitura.. Buonissimi con la crema.. anche se di solito lo compro al cioccolato :-) non vedo l’ora di provare questa golosa ricetta 😉

  2. Stef · 03/07/2017 Reply

    Francesco…te possino!!!
    Nonostante il caldo non posso non provarci…magari nel weekend come merenda post piscina dei miei figli ed i loro amici…no???
    Peccato che non si rieca a farne una versione “sfigata” per me…
    Pazienza.
    Grande Frà!!!!!

Leave a reply