Cheesecake Red Velvet

Cheesecake Red Velvet

Due delle tentazioni più diaboliche, la Red Velvet e la Cheesecake, unite un un unico dolce irresistibile!

Ingredienti per una cheesecake da 20 cm di diametro.

Per i dischi di torta:

  • 34o gr farina 00
  • 1 cucchiaino e 1/2 di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • 250 ml di latticello (oppure latte e il succo di 1/2 limone fatti riposare per 5 minuti)
  • 2 uova grandi, a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 2 cucchiai di colorante per alimenti in gel rosso
  • 180 gr di burro, a temperatura ambiente
  • 300 gr zucchero

Per lo strato di cheesecake:

  • 5 fogli di gelatina alimentare
  • 375 ml di panna fresca da montare
  • 170 gr di cioccolato bianco, tagliato a pezzetti
  • 450 gr di formaggio Philadelphia in panetti
  • 100 gr zucchero

Per la copertura:

  • 120 gr di burro, a temperatura ambiente
  • 70 gr di zucchero a velo, setacciato
  • 230 gr di formaggio Philadelphia in panetti
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

Prepariamo i dischi di torta. Imburriamo due teglie da 2o cm di diametro, ricopriamo il fondo di carta forno, imburriamo nuovamente, infariniamo e mettiamo da parte. Preriscaldiamo il forno statico a 180 gradi.

Nella ciotola della nostra planetaria montiamo il burro e lo zucchero fino a quando il composto sia diventato chiaro e spumoso, 4-5 minuti. In un’altra ciotola setacciamo la farina, il bicarbonato e il sale:

Cheesecake Red Velvet

In una tazza misurata uniamo le uova, la vaniglia, l’aceto e il latticello, mescolandoli bene per amalgamare il tutto:

Cheesecake Red Velvet

Aggiungiamo al composto di burro e zucchero la miscela di farina e i liquidi, alternandoli ed iniziando e terminando con la farina (3 aggiunte) intervallata dai liquidi (2 aggiunte). In un’altra ciotolina combiniamo il cacao e il colorante rosso, mescolandoli fino ad ottenere una pasta uniforme:

Cheesecake Red Velvet

Aggiungiamo la pasta di cacao all’impasto e mescoliamo bene:

Cheesecake Red Velvet

Dividiamo l’impasto tra le due teglie preparate, pesandole con una bilancia per assicurarci di essere stati precisi (così gli strati saranno uguali):

Cheesecake Red Velvet

Inforniamo quindi nel forno preriscaldato e cuociamo fino a quando uno stuzzicadenti inserito al centro esca pulito, 30-35 minuti. A cottura ultimata, estraiamo le teglie dal forno e le lasciamo riposare per 10 minuti su di una gratella:

Cheesecake Red Velvet

Trascorsi 10 minuti, scaravoltiamo le torte e le lasciamo raffreddare completamente. Nel frattempo prepariamo la base per la cheesecake. In un pentolino mettiamo in ammollo la gelatina tagliata a striscioline in 125 ml di panna fresca per circa 5 minuti:

Cheesecake Red Velvet

Trasferiamo il pentolino sul fuoco medio e quando il composto comincia a sobbollire, aggiungiamo il cioccolato bianco a pezzetti, mescolando continuamente fino ad aver ottenuto un composto liscio e omogeneo. Rimuoviamo dal fuoco e lasciamo raffreddare per circa 15 minuti. Montiamo a neve ferma i 250 ml di panna rimasti, quindi combiniamo il formaggio e lo zucchero nella ciotola della planetaria e li montiamo fino a quando siano diventati chiari e spumosi. Aggiungiamo la miscela di cioccolato a quella di formaggio, poi, a mano, incorporiamo delicatamente la panna montata a neve:

Cheesecake Red Velvet

Cominciamo ad assemblare la torta: tagliamo la calotta ad entrambe le torte per ottenere due dischi perfettamente piatti, riservando queste prelibatezze per dopo e conservandole in un contenitore ermetico. Posizioniamo il primo disco all’interno di una teglia a cerniera dello stesso diametro (io ho usato in alternativa un pratico stampo in metallo regolabile al quale ho precedentemente unto i lati interni con olio di semi e sotto il quale ho posizionato una leccarda senza bordi) e proseguiamo versando tutto il composto di formaggio e cioccolato bianco:

Cheesecake Red Velvet

Livelliamo bene lo strato di formaggio con una spatolina, poi posizioniamo sopra il secondo strato di torta, questa volta capovolto:

Cheesecake Red Velvet

Riponiamo la torta in frigorifero per almeno 6 ore, io l’ho lasciata tutta la notte che è ancora meglio. Prepariamo quindi la copertura, montando nel nostro robot da cucina il burro e lo zucchero a velo, proseguendo poi aggiungendo il formaggio poco alla volta e terminando con l’estratto naturale di vaniglia. Estraiamo la torta dal frigorifero, rimuoviamo l’anello esterno della teglia e ricopriamo tutta la torta con uno strato sottilissimo di copertura (che servirà a sigillare tutti i bricioli e a darci una copertura esterna immacolata).

Riportiamo la torta in frigorifero per altri 30 minuti, poi la ricopriamo con il resto del frosting. Sbricioliamo a mano i ritagli di torta avanzati dalle calotte e li appoggiamo delicatamente sui lati della torta:

Cheesecake Red Velvet

E a questo punto siamo pronti a servire questa meraviglia:

Cheesecake Red Velvet

Se poi la presentiamo su di un’alzatina come questa di Pavoni poi, corriamo il rischio che i nostri ospiti si mangino proprio tutto! ^__^

Ricordiamoci di pulire il coltello ad ogni taglio, per avere delle fette perfette. Provatela e fatemi sapere, è già diventata la mia torta preferita!

 

 

 

4 Comments

  1. Nunzia · 14/07/2017 Reply

    Bellissima,ed elegante come sempre la Red Velvet

  2. Gessica · 16/07/2017 Reply

    Ciao, tu che colorante usi?
    (Neanche da dire che la torta è bellissima )

  3. Buhbuhbutter · 17/07/2017 Reply

    Qui c’è da perdere la testa!
    Posso omettere la gelatina?

  4. Stef · 17/07/2017 Reply

    Idea fantastica!!!
    Due dolci strepitosi insieme….what else? Sei il mio fornostar preferito :-)

Leave a reply