Torta Patriottica

Torta Patriottica

Come visto in tv a DettoFatto, questa torta è dedicata alla festa americana del Labor Day!

Ho scoperto la ricetta ideale per la torta bianca, che rimane soffice, fragrante e buonissima. Qui è in versione ‘americana’, ma ricordiamo che possiamo usarla come meglio ci suggerisce la nostra fantasia!

Dosi per una torta a tre strati da 15cm di diametro (o a 2 strati da 20cm di diametro).

Per i dischi di torta:

  • 250 ml di latte intero
  • 6 albumi grandi, a temperatura ambiente
  • 2 cucchiaini di estratto naturale di vaniglia
  • 360 gr di farina per dolci
  • 420 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di sale
  • 180 gr di burro, tagliato a cubetti e a temperatura ambiente

Per il frosting:

Per la decorazione:

  • stelline bianche di pasta di zucchero

Preriscaldiamo il forno statico a 180 gradi. Imburriamo 3 teglie da 15 cm di diametro, foderiamo il fondo con la carta forno, imburriamo nuovamente la carta forno, infariniamo ed eliminiamo l’eccesso. Mettiamo le teglie da parte.

In un bricco combiniamo il latte, gli albumi e l’estratto di vaniglia. Nella ciotola del mixer elettrico, dotato di frusta a foglia (o frusta K), combiniamo la farina, lo zucchero, il lievito e il sale a bassa velocità per pochi secondi. Aggiungiamo quindi il burro, un pezzettino alla volta, mescolando per circa un minuto.

Aggiungiamo metà del composto liquido alla miscela di farina, quindi aumentiamo la velocità del mixer e mescoliamo fino a quando il composto sia diventato chiaro e spumoso, circa 1 minuto. Riduciamo la velocità al minimo, aggiungiamo la metà restante della miscela liquida e aumentiamo la velocità, mescolando fino a quando il composto risulti amalgamato. Diamo una ultima mescolata all’impasto a mano.

Dividiamo l’impasto in maniera uniforme tra le tre teglie, livellando la superficie con una spatolina. Trasferiamo in forno e cuociamo fino a quando la superficie sia dorata e uno stuzzicadenti inserito al centro esca pulito, circa 30 minuti. A cottura ultimata lasciamo riposare le torte nelle teglie per 10 minuti, quindi le estraiamo, rimuoviamo la carta forno e le facciamo raffreddare completamente.

Prepariamo il frosting alla meringa svizzera, raddoppiando le dosi della ricetta. Dividiamo il frosting in 3 parti uguali e ne tingiamo una di rosso e una di blu. Tagliamo le calotte delle torte usando un coltello seghettato – e, se vogliamo ottenere un risultato ancora più professionale, possiamo ritagliare anche la parte più esterna e dorata dei bordi dele torte.

Posizioniamo un disco sulla pedana girevole. Spalmiamo due cucchiai di frosting rosso sulla torta e poi rivestiamo i bordi con uno strato sottilissimo sempre del medesimo colore. Ripetiamo con un secondo disco di torta e con il frosting bianco, infine con l’ultimo disco e il frosting blu.

Trasferiamo i frosting rimasti in altrettante sacche a poche dotate di punta a stella aperta (io uso Ateco n. 825 ). Partendo dalla base, creiamo tante roselline lungo la circonferenza dello stesso colore del frosting sottostante. Terminiamo decorando la parte superiore della torta con le stelline bianche, creando quindi l’idea della bandiera americana:

Torta Patriottica

Conserviamo la torta in frigorifero e, prima di servirla, la lasciamo riposare a temperatura ambiente per un paio d’ore:

Torta Patriottica

Buon appetito! ^__^

1 Comment

  1. Stef · 12/09/2017 Reply

    Frààààà
    ti ho visto per la prima volta a Detto fatto!!!!
    Sei troppo forte, sei bravissimo!
    Sembri assolutamente a tuo agio davanti alla telecamere.
    Fantastico TU e meravigliosa la ricetta.
    Bravoooooooooo

Leave a reply