Plumcake al Cocco

Print Friendly, PDF & Email

Un dolce morbido e coccoloso, ideale da pucciare nel latte caldo!

Ingredienti:

  • 360 gr di burro a temperatura ambiente
  • 240 gr di zucchero semolato
  • 400 gr di farina
  • 1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 3 uova grandi a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
  • 125 gr di cocco fresco grattugiato nei buchi grandi della grattugia
  • 250 ml di latticello (oppure 250 ml di latte e il succo di 1 limone)

Per la decorazione:

  • 125 gr di zucchero a velo

Preriscaldiamo il forno a 180° statico. Imburriamo e infariniamo una teglia rettangolare da plumcake. Combiniamo assieme la farina, il lievito e il sale.

Foderiamo una leccarda con la carta forno, spargiamo uniformemente il cocco grattugiato e facciamo tostare nel forno per 5-10 minuti, girando i fiocchi quando risultano di colore marroncino chiaro. A cottura ultimata estraiamo la teglia e facciamo raffreddare i fiocchi completamente.

In una ciotola grande montiamo il burro e lo zucchero per circa 8 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungiamo le uova, una alla volta, quindi la vaniglia. Terminiamo alternando 3 aggiunte di polveri a 2 aggiunte di latticello (riservandone 2 cucchiai per la decorazione). Incorporiamo a mano i fiocchi di cocco, riservandone anche in questo caso due manciate per la decorazione.

Inforniamo la teglia nel forno preriscaldato e facciamo cuocere fino a quando uno stuzzicadenti inserito al centro esca pulito, circa 60 minuti. Lasciamo raffreddare il plumcake nella teglia per un’altra oretta, quindi lo estraiamo e lo lasciamo raffreddare completamente.

Combiniamo lo zucchero a velo coi due cucchiai di latticello, versiamo il composto sul plumcake e cospargiamo con i fiocchi di cocco.

Plumcake al Cocco

Plumcake al Cocco

Plumcake al Cocco

 

Una risposta a “Plumcake al Cocco”

  1. Un deliziosissimo “comfort food” dal profumo d’estate…non so perchè ma il cocco lo associo al periodo estivo…
    Che fame che mi stai facendo venire….mannaggia a te! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.