Print Friendly, PDF & Email

Scrivere il procedimento è sicuramente più lungo che farlo, quindi mettiamoci subito all’opera!

Se a volte restiamo inorriditi dagli ingredienti che leggiamo sulle etichette di certi prodotti, perchè non farli in casa? E’ veloce, facile e siamo sicuri di quello che mettiamo all’interno. Poi non dimentichiamo che può essere un’ottima idea regalo!

Lo stesso procedimento può essere adottato per la crema di pistacchi e il burro di nocciole o mandorle.

Ingredienti:

  • 750 gr di arachidi in guscio
  • 2 cucchiai di olio di semi neutro (io uso l’olio di semi di girasole)
  • 1 cucchiaio di miele di acacia
  • 1 pizzico di sale

Sgusciamo tutti gli arachidi, li disponiamo su di una leccarda ricoperta di carta forno e li facciamo tostare per 5 minuti nel forno pre-riscaldato a 160°.

Facciamo raffreddare gli arachidi e li versiamo nella ciotola del nostro blender KitchenAid:

Burro di Arachidi fatto in casa

Versiamo l’olio, il miele e il sale, chiudiamo il coperchio superiore e azioniamo il blender prima a velocità media, poi massima. Utilizziamo l’apposito strumento per spingere il composto verso il basso ed ottenere una crema liscia:

Burro di Arachidi fatto in casa

Trasferiamo il burro di arachidi in un vasetto a chiusura ermetica e riponiamo in frigorifero. Il prodotto si conserva per circa 2 settimane.

Buon appetito! ^__^